Dec 312016
 

Bhagavad-Gita 2.30 — Londra, 31 agosto 1973

In ogni cosa egli vede solo Krishna. Premāñjana-cchurita-bhakti-vilocanena santaḥ sadaiva hṛdayeṣu vilokayanti (Bs. 5.38). Sadaiva. A volte ci chiedono: “Hai visto Dio?” Coloro che sono veramente devoti avanzati vedono solamente Krishna, nient’altro. Premāñjana-cchurita-bhakti-vilocanena santaḥ sadaiva hṛdayeṣu, sadaiva significa sempre, hṛdayeṣu vilokayanti yaṁ śyāmasundaram acintya-guṇa-svarūpaṁ govindam ādi-puruṣaṁ tam ahaṁ bhajāmi. Più si avanza nella coscienza di Krishna e si vedrà solamente Krishna. E se si diventa pratici a vedere Krishna sempre, sadā tad-bhāva-bhāvitaḥ… Yaṁ yaṁ vāpi smaran loke tyajaty ante kalevaram (BG 8.6). Yad yad bhāvam. Quindi, se si pensa sempre a Krishna… Anche questa è un’istruzione di Krishna. Man manā bhava mad-bhakto mad-yājī māṁ namaskuru (BG 18.65): “Pensa sempre a Me.” Questo è lo yogī di prima classe, colui che pensa sempre a Krishna. Yoginām api sarveṣāṁ mad-gatenāntar-ātmanā bhajate yo māṁ sa me yuktatamo mataḥ (BG 6.47). Lui è uno yogī di prima classe. E il devoto lo è. L’abbiamo già… Altrimenti, perché si dovrebbe pensare a Krishna? Man-manā bhava mad-bhakto mad-yājī. Uno, soltanto il bhakta può pensare a Krishna sempre. Man-manā bhava mad-bhaktaḥ. “Siccome sei Mio bhakta il tuo dovere è di pensare a Me, sempre.” E’ un compito così difficile? State vedendo Krishna nel tempio. Quanto più si vede Krishna, Krishna, Krishna, Krishna… 24 ore di impegno in coscienza di Krishna significa che sarete pratici nel vedere Krishna sempre. Questo è il Movimento per la Coscienza di Krishna. Non si può dimenticare Krishna nemmeno per un istante; questa è l’istruzione. Man-manā bhava mad-bhakto mad-yājī māṁ namaskuru (BG 18.65). Queste quattro cose. Quando c’è la Divinità nel tempio La si vede e ci fa un certo effetto. Anche quando si è fuori dal tempio si può vedere dentro il proprio cuore, se avete sviluppato amore per Krishna. In caso contrario, ufficialmente, si arriva al tempio e non appena… “Uffa, dimentichiamocene.” Questa è un’altra cosa. Ma l’intero procedimento è destinato a sviluppare l’amore per Krishna. Sa vai puṁsāṁ paro dharmo yato bhaktir adhokṣaje (SB 1.2.6). Bhaktir adhokṣaje. Questo è il sistema religioso di prima classe. Questo è il sistema religioso di prima classe; questa coscienza di Krishna è di prima classe, il sistema religioso più elevato. Perché? Educa la gente a pensare a Krishna, il Signore Supremo, sempre. Amando. Non solo pensando. Non possiamo pensare a qualcuno a meno che non lo amiamo. Se ami qualcuno, allora puoi pensare a lui sempre. Proprio come l’amante e l’amato. Diciamo che un ragazzo e un’altra ragazza sono innamorati. Entrambi pensano di entrambi sempre. “Quando ci rivedremo, quando ci rivedremo?” Così allo stesso modo, man-manā bhava mad-bhaktaḥ. Puoi diventare un devoto di Krishna, puoi pensare sempre a Krishna, a condizione che si abbia sviluppato amore per Krishna. Premāñjana-cchurita-bhakti-vilocanena (Bs. 5.38). Con la bhakti è possibile sviluppare il proprio amore per Krishna. Ciò è richiesto.

This post has already been read 33 times

Sorry, the comment form is closed at this time.