Oct 272016
 

Le dieci offese

da evitare durante il canto del Maha-Mantra Hare Krishna

 

 

 

 

  1. Ingiuriare, criticare o invidiare un devoto, colui che si consacra alla propagazione del canto dei Santi Nomi del Signore.

 

  1. Separare la Persona Suprema dal Suo Santo Nome, dalla Sua forma, dalle Sue qualità e dalle Sue attività, considerandoli ma-teriali. Non riconoscere la Persona Suprema, Shri Krishna, come la Verità Assoluta, mettere Shri Krishna e i deva sullo stesso piano o credere nell’esistenza di numerosi Dei.

 

  1. Considerare il maestro spirituale come un uomo comune, voler mettersi al suo posto o trascurare le sue istruzioni.

 

  1. Criticare o minimizzare le Scritture.

 

  1. Giudicare le glorie del maha-mantra come esagerate o pren-derle come un’invenzione. Interpretare o deridere i Santi Nomi del Signore.

 

  1. Compiere coscientemente atti colpevoli contando sul canto del maha-mantra per annullarne le conseguenze.

 

  1. Ritenere che i riti, le austerità, la rinuncia e i sacrifi-ci portino gli stessi frutti del canto del maha-mantra.

 

  1. Parlare delle glorie del maha-mantra agli infedeli e agli ignoranti che rifiutano di cantarlo.

 

  1. Essere disattenti durante il canto del maha-mantra.

 

  1. Rimanere attaccati alla vita materiale o disinteressarsi del maha-mantra anche dopo aver ascoltato le Sue glorie e compreso gli insegnamenti del maestro spirituale.

 

 

 

 

This post has already been read 57 times

 Posted by on 27 October 2016 at 13:33:03 AST

Sorry, the comment form is closed at this time.