Apr 172017
 

Srimad Bhagavatan 2.3.14-15 — Los Angeles, 31 maggio 1972

Andate di città in città, di villaggio in villaggio. a predicare questa coscienza di Krishna. Portateli alla vita, così questa frustrazione terminerà. I leader della società, i politici, dovrebbero curarsi di dove si sta andando. E’ detto: kathā hari-kathodarkāḥ satāṁ syuḥ sadasi dhruvam (SB 2.3.14), perciò discutiamo di questa hari-kathā… Discutiamo lo Śrīmad-Bhāgavatam: hari-kathā. Quindi: kathā, hari-kathā, udarkāḥ satāṁ syuḥ sadasi dhruvam. Se viene discussa tra i devoti, allora si può capire. Questo libro, lo Śrīmad-Bhāgavatam, ha valore per i devoti. Gli altri lo possono acquistare, e vedendolo diranno: “Cos’è questo? Versi in Sanscrito. Qualcosa di scritto. Pezzo di carta.” Vedete? Proprio come questo giornale: per noi è un pezzo di carta, non ci interessa. Ma loro lo tengono con molta attenzione sul petto: “Oh, è così bello.”
I quotidiani sono molto popolari nei paesi occidentali. Un signore mi ha raccontato una storia di un prete cristiano che andò a predicare la religione cristiana a Sheffield. Dove si trova Sheffield? In Inghilterra? Predicava tra i lavoratori, gli operai: “Il Signore Gesù Cristo vi salverà. Se non prendete rifugio nel Signore Gesù Cristo allora andrete all’inferno.” E loro, prima di tutto: “Chi è Gesù Cristo? Qual è il suo numero?” Questo significa che pensavano: “Gesù Cristo deve essere uno dei lavoratori, e ogni lavoratore ha un numero, quindi qual è il suo numero?” —”No, Gesù Cristo è il figlio di Dio. Egli non ha alcun numero. Non è un lavoratore.” “Che cosa è l’inferno?” Allora lo descrisse: “L’inferno è pieno di fumi, molto scuro”, e così via. Loro rimasero silenziosi perché lavoravano nelle miniere: è sempre buio e pieno d fumi; qual è la differenza tra l’inferno e questa miniera? Per cui rimanevano in silenzio. Ma quando il sacerdote disse: “Non c’è nessun giornale” —”Oh, ma è orribile!” Non c’è nessun giornale. Pertanto, nel vostro Paese vengono distribuiti un mucchio di giornali.

This post has already been read 71 times

Sorry, the comment form is closed at this time.