Sync.com - private cloud
We recommend Sync.com for the security of your data

Nov 152016
 

Sua Divina Grazia A.C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada parla a un ospite e a un discepolo il Dr. T. D. Sing durante una passeggiata a Venice Beach, Los Angeles, dicembre 1973.

Dr. Sing: Alcuni scienziati sostengono che in origine esistevano solo particelle di polvere fluttuanti in materiale gassoso. Con il tempo, questa sospensione colloidale si Ë condensata e si È formata la Terra.
Srila Prabhupada: PuÚ essere, ma da dove era venuto il gas?

Dr. Sing: Dicono che ci fosse gi‡!
Srila Prabhupada: Sri Krishna dice nella Bhagavad-gita (7.4).

bhumir apo nalo vayuh kham mano buddhir eva ca ahankara ittva me bhinna prakrtir astadha

“Terra, acqua, fuoco, aria, etere, mente, intelligenza e falso ego, questi otto elementi, distinti da me, costituiscono la Mia energia materiale.” Qui Krishna spiega che vayu (gas) proviene da Lui, e che kham (etere) È pi˘ sottile di vayu. Pi˘ sottile di kham Ë la mente, pi˘ sottile della mente Ë l’intelligenza, pi˘ sottile dell’intelligenza È il falso ego e pi˘ sottile del falso ego Ë l’anima. Ma gli scienziati non conoscono tutto ciÚ; capiscono solo le cose grossolane.
Menzionano il gas, ma da dove proviene il gas?

Dr. Sing: Non sono in grado di rispondere.
Srila Prabhupada: Ma noi possiamo rispondere. Dallo Srimad-Bhagavatam sappiamo che il gas proviene dall’etere, il quale proviene dalla mente e che la mente proviene dall’ intelligenza, l’intelligenza dal falso ego e il falso ego dall’ anima.

Dr. Sing: Gli scienziati presumono che prima che avesse luogo il tipo di evoluzione biofisica ipotizzata da Darwin, ci sia stata quella che loro chiamano “chimica prebiotica”, l’evoluzione chimica.
Srila Prabhupada: Si. E il termine “evoluzione chimica” significa che gli elementi chimici hanno un’ origine e che quell’origine È lo spirito, la vita. Il limone produce acido citrico e i nostri corpi producono elementi chimici sotto forma di urina, sangue, sudore e altre secrezioni.
Questo prova che la vita produce elementi chimici non che gli elementi chimici producono la vita.

Dr. Sing: Gli scienziati sostengono che una volta che il seme della vita È presente nelle cellule, l’essere vivente si sviluppa e funziona automaticamente.

Srila Prabhupada: Si, ma chi fornisce il seme? Nella Bhagavad-gita (7.10) Krishna risponde a questa domanda. Bijam mam sarva bhutanam viddhi partha sanatanam: “Sappi, o figlio di Prtha, che sono il seme originale di tutte le esistenze. Sono l’intelligenza dell’intelligente e la potenza del potente”. E successivamente Krishna dice (14.4):

Sarva-yonisu kaunteva murtayah sambhavanti yah tasam brahma mahad yonir aham bija-pradah pita

“Sappi, o figlio di Kunti, che tutte le specie di vita hanno origine nella natura materiale, e Io sono il padre che ne d‡ il seme”.

Dr. Wolf Rottkay: Ma, in tutta umilt‡, se gli scienziati riuscissero davvero a creare artificialmente un organismo vivente o addirittura una cellula vivente che cosa direste?
Srila Prabhupada: Che merito avrebbero? Imiterebbero soltanto ciÚ che gi‡ esiste in natura. La gente ama molto le imitazioni. Se un uomo in un night imita un cane, la gente pagher‡ per vederlo e se vede un cane vero che abbaia non gli presta alcuna attenzione.

Dr. Sing: Un biologo russo, nel 1920, ebbe l’idea dell’ evoluzione chimica. Egli dimostrÚ che prima dell’evoluzione biochimica, l’atmosfera terrestre era rarefatta, cioË che era
composta da molto idrogeno e da pochissimo ossigeno. Poi le radiazioni solari trasformarono le molecole di idrogeno in elementi chimici diversi.
Srila Prabhupada: Questo È uno studio di parte. Prima di tutto, da dove venne l’idrogeno? Gli scienziati studiano soltanto il processo a met‡: non ne studiano l’origine. Dobbiamo conoscere l’inizio.
C’Ë un aereo (Srila Prabhupada indica un aereo che appare all’orizzonte). Direste che l’origine di quella macchina È il mare? Uno sciocco direbbe che all’improvviso una luce È apparsa del mare e che È cosÏ che l’aereo È stato creato. Ma questa È una spiegazione scientifica? CosÏ sono le spiegazioni degli scienziati. Essi dicono: “Esisteva questo, e poi all’improvviso, per caso, È accaduto”. Questa non È scienza. Scienza significa spiegare la causa originale.
Forse gli scienziati possono creare imitazioni della natura, ma perchÈ dovremmo dare loro credito?
Dovremmo dare credito al creatore originale, Dio. Questa È la nostra filosofia.

Dr. Sing: Quando uno scienziato scopre una qualche legge naturale, generalmente le d‡ il suo nome.
Srila Prabhupada: Si, È vero. La legge esiste gi‡ in natura ma il mascalzone vuole prendersene il merito.

Dr. Sing: Gli scienziati in effetti stanno lottando contro le leggi naturali ma spesso provano un certo tipo di piacere in questa lotta.
Srila Prabhupada: Quel genere di piacere È infantile. Immaginate che un bambino, facendo grandi sforzi, costruisca un castello di sabbia sulla spiaggia. Gli piacer‡ di sicuro farlo ma Ë un piacere infantile. Non È un piacere da adulto.
I materialisti hanno inventato una specie di falsa felicit‡. Hanno creato un sistema fantastico per assicurarsi una vita comoda, ma È tutto falso perchÈ non possono creare una situazione in cui si possa permanentemente godere ed essere felici. In qualsiasi momento tutti possono essere colpiti dalla morte e tutto il loro piacere finisce.

Dr. Sing: E’ per questa ragione che dicono che Dio non ci ha dato tutto: perchÈ non siamo qui per viverci per sempre.
Srila Prabhupada: Ma Dio ci ha dato tutto ciÚ che È necessario per vivere pacificamente e per comprenderLo. PerchÈ quindi la gente non Lo cerca e fa invece cose che la aiutano a dimenticarLo?

This post has already been read 114 times

 Posted by on 15 November 2016 at 01:01:18 AST

Sorry, the comment form is closed at this time.