Sync.com - private cloud
We recommend Sync.com for the security of your data

Aug 282016
 

Domanda

Manonatha ho una domanda per te. Sono un neofita della cdk e cerco con disciplina di studiare i libri di Swamiji e di seguire le norme da Egli suggerite. Occasionalmente sorge una domanda riguardo a Rama. Se Vishnu è un’emanazione del Signore Krishna credo di non sbagliare dicendo che Rama è un’emanazione di Krishna. Dunque ne deduco secondo logica che il nome del Supremo è Krishna. Se questo è vero perché nel maha mantra cantiamo il nome di Rama e nn di un’altra qualsiasi emanazione del Signore? Ti ringrazio anticipatamente per la risposta

 

Risposta

Grazie per la bella domanda, segno che sarai pure agli inizi pero’ stai riflettendo sulla Coscienza di Krishna con profondita’.

Questo tema puo’ essere complicato. Cerchero’ di spiegarlo con poche parole.

Il punto e’ che cosa uno intende quando dice il nome Hara (che diventa Hare in vocativo). Se uno e’ un devoto di Krishna, allora Hara e’ Radharani e siccome Radharani e’ solo con Krishna, allora Rama del Maha Mantra Hare Krishna e’ Sri Krishna di Vrindavana.

Ma Hara non e’ un nome specifico solo di Radharani. Infatti significa “colei che salva”. Anche altre espansioni hanno la stessa funzione per cui puo’ essere usato per altre personalita’ trascendentali.

Ad esempio se uno e’ un devoto di Ramacandra, allora Hara puo’ essere Sita. Quindi quando dice “Hare Krishna” medita su Krishna di Vrindavana (o di Mathura o di Dvaraka) e quando dice “Hare Rama” medita su Sita Rama.

Per questa ragione quando venne posta a Srila Prabhupada la stessa domanda che mi stai ponendo tu, egli rispose “puo’ essere Balarama o Ramacandra, semplicemente canta Hare Krishna”.

Per approfondimenti non devi fare altro che riscrivere.

Manonatha Dasa (ACBSP)

This post has already been read 329 times

Sorry, the comment form is closed at this time.