Mar 222017
 
Non siate pigri. Siate sempre impegnati

Messico, 11 febbraio 1975 Sono molto contento di vedervi, tanti parti integranti di Krishna. Siete venuti a comprendere la coscienza di Krishna. quindi attenetevi ai principi e allora la vostra vita avrà successo. Il principio è quello di purificare se stessi. Proprio come quando un uomo si ammala; deve purificarsi con dei principi regolatori, con […more]

Mar 222017
 
Non potete immaginare Dio. È' una sciocchezza

Los Angeles, 9 febbraio 1975 Non si può capire Krishna con qualsiasi altro metodo come jñāna, yoga, tapasya, karma, sacrifici, carità. Non potete comprendere. Krishna dice: solamente bhaktyā mām abhijānāti (BG 18.55). Se volete conoscere Krishna come Egli è, allora si deve adottare questo procedimento, questo semplice metodo: man-manā bhava mad-bhakto mad-yājī māṁ namaskuru (BG […more]

Mar 222017
 
Controllare il desiderio lussurioso con la coscienza di Krishna

Bhagavad Gita 16.10 — Hawaii, 6 febbraio 1975 Il cane è molto orgoglioso, abbaia “Yow! Yow Yow!” Lui non sa di essere incatenato, nella sua stupidità, non appena il padrone dice: “Andiamo.” Quindi, Māyā è il padrone: “Tu mascalzone, vieni qui”. “Sì.” E lo vediamo, siamo fieri: “Io sono qualcuno.” Questa è una civiltà canina, […more]

Mar 222017
 
Accettare il Sannyasa e mantenerlo perfettamente

Iniziazione di Viraha Prakasa Swami — Mayapur, 5 febbraio 1976 Śrī Caitanya Mahāprabhu risiedeva in questo luogo in cui voi state prendendo sannyāsa. Qual era lo scopo del Suo accettare sannyāsa? Era un brāhmaṇa di tutto rispetto, Nimāi Paṇḍita. Questo tratto di terra, Navadvīpa, è il luogo di brāhmaṇa altamente qualificati da tempo immemorabile. Śrī […more]

Mar 222017
 
Figli e discepoli dovrebbero essere sempre castigati

Passeggiata mattutina — Bhuvanesvara, 1 febbraio 1977 Devoto: Śrīla Prabhupāda, proprio come quella storia delle forbici… Come possiamo costringere gli scienziati ad accettare Krishna e la Bhagavad-gītā? Come possiamo costringere gli scienziati ad accettare la Bhagavad-gītā? Il problema sembra essere… Prabhupāda: No, se si tratta di un dato di fatto, è possibile forzare. Se si […more]

Mar 222017
 
Mio padre era un devoto e mi ha formato

Hong Kong, 26 gennaio 1975 Prabhupāda: Fin dall’inizio della vostra vita, come fece Prahlāda Mahārāja: kaumāra ācaret prājño dharmān bhāgavatān iha (SB 7.6.1). Aveva cinque anni; fin dall’inizio della sua vita era cosciente di Krishna e insegnava la coscienza di Krishna tra i suoi compagni di classe. Prahlada Maharaja, a scuola, predicava la coscienza di […more]

Mar 222017
 
Dobbiamo comprendere con la conoscenza chi è Krishna

CC Madhya-lila 8.128 — Bhuvanesvara, 24 gennaio 1977 Il punto centrale è che bisogna capire chi è Krishna. L’altro giorno qualcuno ha chiesto: “Qual è il significato di ‘Krishna’?” “Krishna” significa infinitamente affascinante. A meno che Dio non sia infinitamente affascinante, come può essere Dio? Vita di Vṛndāvana significa che Krishna stesso arriva, discende, per […more]

Mar 222017
 
Diventare amante di Dio. Questa è religione di prima classe

Srimad Bhagavatan 1.16.25 — Hawaii, 21 gennaio 1974 Bhavān hi veda tat sarvaṁ yan māṁ dharmānupṛcchasi (SB 1.16.25). xxxxxxxxxxx Dharmarāja, o Yamarāja, è una delle dodici persone autorizzate per mantenere correttamente la civiltà umana. Il principio è il dharma; dharma non significa sentimento religioso, dharma significa dovere occupazionale. Ognuno ha qualche dovere occupazionale, dharmaṁ tu […more]

Mar 222017
 
Non importa il profitto. Io parlerò di Krishna

Srimad Bhagavatan 1.16.24 — Hawaii, 20 gennaio 1974 Kāla, il tempo, è molto potente. Nel tempo tutto si può fare. Con il tempo si può diventare molto felici, e nel tempo si può diventare molto angosciati, tanto afflitti, infelici. Il tempo può dare ciò. E il tempo è anche Krishna, kāla-rūpeṇa. Lo troverete nella Bhagavad-gītā, […more]

Mar 222017
 
Uno sciocco impegnato è pericoloso

Srimad Bhagavatan 1.16.23 — Hawaii, 19 gennaio 1974 Per quanto abbiate ben reso piacevoli tutte queste infrastrutture materiali, non potete stare qui. Non si può. Avete avuto una certa quantità di energia; e quell’energia è pensata per altri scopi. Quindi, non utilizzare la propria energia per il vero scopo della vita, se la si utilizza […more]